Richiedi info
Per Maggiori Informazioni non esitare a contattarci Contattaci subito
Supporto tecnico
Per supporto non esitare a contattarci Contattaci subito

A Jec2022 protagonista l’automazione robotica di SandRob: come rispettare i parametri di rugosità superficiale nella finitura di materiali compositi

Nelle lavorazioni di finitura superficiale dei materiali compositi, si presta grande attenzione al parametro di rugosità. Questo dato deve rispettare dei valori definiti per assicurare la qualità della finitura: in alcuni settori come quello Aerospaziale – industria di grande peso nel mondo dei compositi – la rugosità superficiale è una proprietà fondamentale, non solo per finiture estetiche ma anche tecniche, dove una corretta lavorazione della superficie è necessaria per garantire la sicurezza e la funzionalità di alcuni elementi.

Questo sarà uno dei temi che animerà le numerose occasioni di networking che prenderanno vita al prossimo JEC World, fiera globale dedicata ai materiali compositi e alle tecnologie dedicate, che da martedì 3 a giovedì 5 maggio si terrà a Parigi e dove Roboticom sarà presente con un proprio stand al padiglione 6 stand D74.

Oggi, le industrie che si giocano il successo delle proprie commesse su questo tema e che sono operative anche in altri settori – automotive, design, ferroviario, nautico, sportivo ecc. -, grazie a SandRob, possono automatizzare le operazioni finitura superficiale con un risultato qualitativo costante e controllabile e non più legato alla variabilità e all’imprevedibilità della lavorazione manuale.

Quali fasi della finitura si possono automatizzare con SandRob?

SandRob, grazie ai molteplici End-Effectors con cui può essere equipaggiato – tutti sviluppati e prodotti internamente da Roboticom – svolge in modo completamente automatico una vasta gamma di lavorazioni, ed è in grado di rispondere in modo efficace agli alti standard di precisione e affidabilità richiesti.

Il sistema robotico polifunzionale di Roboticom lavora componenti di qualsiasi forma anche con geometrie complesse rispettando altissimi standard qualitativi e garantendo il totale controllo sul processo automatizzando le lavorazioni di

  • Carteggiatura e lucidatura di componenti, con un sistema di cambio abrasivo dedicato e teste di lavorazione adatte alle differenti forme.
  • Taglio e scontornatura di oggetti in carbonio, garantendo la precisione della lavorazione grazie all’adattamento della strategia di lavorazione sul pezzo reale.
  • Incollaggio, con l’ottimizzazione e il controllo della quantità di colla necessaria, generando un risparmio diretto in termini di costi senza sacrificare la qualità.

La semplicità di utilizzo di SandRob grazie al software ARPP: un grande vantaggio per i clienti

SandRob è gestito dal software di programmazione ARPP, sviluppato internamente da Roboticom: una soluzione integrata che permette di gestire le diverse tipologie di lavorazioni, altamente intuitiva e di grande usabilità. ARPP guida l’utente dal processo di acquisizione del file 3D, alla definizione della strategia di lavorazione e fino alla simulazione grafica tridimensionale dei movimenti del robot; il tutto in un unico ambiente software e gestendo le funzionalità dell’intero sistema.

Compila il form per ottenere il biglietto d’ingresso.





    Acconsento al trattamento dei dati secondo le modalità della privacy policy

     

    Vuoi ricevere maggiori informazioni o supporto sulle nostre soluzioni robotiche?

    Parlaci della tua produzione e le adatteremo alle tue necessità!

    Richiedi informazioni Supporto tecnico

    Richiedi informazioni








      Acconsento al trattamento dei dati secondo le modalità della privacy policy

      Richiedi supporto











        Acconsento al trattamento dei dati secondo le modalità della privacy policy