scultoRob
scultoRobLogo

Sistema robotico per la fresatura di modelli ed elementi artistici

Scultorob è un sistema robotizzato a 7 assi per la fresatura e tornitura di modelli e prototipi in resina, legno e materiali leggeri.

Scultorob consiste in un vero e proprio centro di lavoro che unisce l’alta flessibilità del robot con la semplicità di utilizzo di ARPP®, il software appositamente sviluppato per sfruttarne al massimo le potenzialità.

[ Accessori

Cambioutensili automatico, presetting laser, tastatore automatico.

[ Principali campi di applicazione

Lavorazione artistica
del marmo e della pietra naturale

Roboticom può vantarsi di essere stata tra le prime società a produrre sistemi robotici per la lavorazione artistica del marmo, crescendo e affermando sempre più la sua presenza sul mercato. I fattori di successo risiedono senza dubbio nella qualità delle soluzioni offerte e nella propensione naturale alla continua innovazione.

[ Equipaggiamento

La configurazione standard di ScultoRob comprende il robot, il suo armadio di controllo, l’elettromandrino con cambio utensile automatico, un magazzino utensili da 9 posti, un tastatore, un presetting laser, la tavola rotante ed il nostro software ARPP®.

[ La tavola rotante

La tavola rotante di cui dispone ScultoRob è stata progettata per resistere all’ambiente aggressivo tipico degli ambienti dove viene lavorata la pietra.
Essa si muove in maniera coordinata con il robot ed ha un carico utile di 15 tonnellate. Il piatto rotante è formato da un monoblocco di alluminio dotato di scanalature per fissaggi a “T” che facilitano lo staffaggio dei pezzi grezzi. configurazione L’utilizzo della tavola aumenta notevolmente lo spazio di lavoro del robot, permettendo di raggiungere con semplicità pezzi molto alti e/o di grande diametro. Si tratta quindi di un elemento fondamentale per chi vuole realizzare, ad esempio, statue a grandezza naturale, vasche in massello ed anche lavorazioni di tornitura su grandi diametri.

[ Elettromandrino

È possibile scegliere l’elettro-mandrino di ScultoRob all’interno di un’ampia gamma di proposte in funzione delle proprie esigenze: grande e potente per rendere agevoli le operazioni di sgrossatura con dischi e foretti di grande diametro oppure compatto e veloce per operazioni di finitura su modelli dalle forme complesse. Tutti gli elettro-mandrini sono dotati di passaggio acqua interno ed esterno e pilotati da azionamenti con tecnologia digitale in grado di ottenere il massimo dal motore anche a basso numero di giri.

    Ecco alcuni esempi:
  • 9 KW raffreddato ad aria cono ISO40 MAS-BT
  • 10KW raffreddato a liquido con cono ISO40 DIN69871
  • 25KW raffreddato a liquido con cono ISO50 DIN69871

[ Il Robot

Utilizziamo robot industriali dei più importanti produttori internazionali, in modo da avere una assistenza sempre rapida e puntuale. I nostri robot sono realizzati per lavorare in ambienti aggressivi e a bagno d’acqua: sono infatti completamente impermeabili su tutta la struttura (protezione IP67). Lo sbraccio è intorno ai 3 metri, mandrino incluso.

[ Presetting laser

Il dispositivo di presetting PLA-600 sfrutta la precisione del laser per avere utensili sempre calibrati. Il robot può misurare con precisione lunghezza e diametro di ciascun utensile attraverso una procedura automatica; in questo modo è possibile ridurre al minimo le imprecisioni dovute all’usura delle placche diamantate.

[ Tastatore automatico

Il Tastatore automatico è composto da una sonda, completamente costruita in acciaio inox, montata sopra un cono analogo a quello per gli utensili che comunica via radio con un ricevitore integrato nel quadro di controllo.
Con la nostra nuova procedura avanzata di autozero è possibile misurare l’esatta posizione del pezzo da lavorare anche se di forma complessa e senza particolari riferimenti geometrici, rendendo semplicissimo il posizionamento di blocchi sgrossati con altri CN, come le macchine a filo, o il riposizionamento dello stesso blocco per rilavorazioni successive.
Utilizzando il nostro software ARPP sarà semplicissimo selezionare i punti da tastare cliccando direttamente sul modello 3D. Prima di iniziare le lavorazioni di fresatura, il robot in automatico, caricherà la sonda dal magazzino, misurerà la posizione del blocco tastando i punti selezionati e centrerà il programma rispetto alla posizione appena calcolata. Questo componente potrà essere usato anche in varie procedure automatiche per la calibrazione del sistema.

[ SOFTWARE

Con ARPP® avrete un solo supporto che vi permetterà di: realizzare lavorazioni CAM su geometrie esterne, sia che provengano da sistemi di digitalizzazione che da CAD esterni; utilizzare operazioni CAM specifiche per il settore, quali carotatura e uso del disco anche per la spatolatura; vedere in 3D il movimento del robot all’interno della cella robotica con il controllo delle eventuali collisioni; simulare in 3D la rimozione del materiale e generare automaticamente le successive lavorazioni CAM, tenendo conto dell’effettivo materiale residuo. Queste caratteristiche, unite alla intuitiva interfaccia grafica ed alla estrema semplicità d’uso delle operazioni CAM integrate in ARPP®, determinano una produttività senza precedenti. Grazie al nostro software, basteranno pochi click per richiedere a ScultoRob di compiere operazioni come:

[ OPERAZIONE TURNING

La Turning è un’unica operazione definita da pochi parametri. Con questa operazione è possibile sbozzare o finire un busto mediante operazionecontemporanea di fresatura e tornitura, in cui ARPP® si occupa di coordinare in continuo e in maniera automatica il movimento della tavola girevole col movimento del robot.

[ TRAJECTORY

Con pochi click sul modello, è possibile definire una completa profilatura a 5 assi e vedere il robot muoversi lungo la traiettoria definita.

[ CAROTATURA

ScultoRob mette a disposizione anche operazioni di foratura complessa, come la carotatura, indispensabile nel settore della lavorazione della pietra per compiere svuotature rapide ed economiche.

[ PERCORSO UTENSILE

Il percorso utensile viene interamente gestito dal software, anche quando vengono utilizzati dei dischi.

[ DISCO

Il software è dotato di specifiche funzioni che rendono l’utilizzo del disco facile ed efficace durante le operazioni di sgrossatura e rifinitura.

[ SIMULAZIONE ASPORTAZIONE MATERIALE

Questa funzione specifica consente una simulazione del ciclo di lavoro assolutamente realistica, con eccezionali prestazioni in termini di velocità ed accuratezza di rappresentazione della superficie ancora da lavorare del pezzo. Il modello in 3D del grezzo viene aggiornato di continuo e visualizzato in tempo reale; in ogni momento è possibile esportarlo in uno qualsiasi dei formati supportati (STL, VRML, ecc.) per eventuali operazioni esterne. Infine la caratteristica più importante: grazie alla rimozione del materiale tutte le operazioni CAM generano un percorso utensile ottimizzato in funzione del materiale rimanente al termine della precedente operazione. E allora niente passate nel vuoto, massima produttività.

[ INTERFACCIA GRAFICA PERSONALIZZATA

I nostri sistemi ScultoRob sono dotati di un’interfaccia grafica personalizzata che replica la console del robot e che permette di tenere sotto controllo tutti i parametri della lavorazione in modo semplice e funzionale. Le principali attività ed i parametri monitorabili sono: Gestione dell’elettromandrino, ovvero, visualizzazione e variazione del numero di giri; Visualizzazione potenza assorbita; Visualizzazione della Tabella Utensili; Visualizzazione delle informazioni relative all’utensile caricato; Aggiornamento dello stato di avanzamento del programma; Procedure di servizio.

[ FLEXREMOTE

FlexRemote è il software per il controllo remoto che racchiude in un’unica interfaccia personalizzata tutte le funzionalità della macchina.
Interamente sviluppato dai nostri progettisti, permette di controllare la maggior parte delle funzionalità della macchina comodamente seduti in ufficio o addirittura attraverso internet.

FlexRemote consente anche l’utilizzo integrato di una web-cam, per mostrare in ogni momento l’area di lavoro del robot.

Le principali funzionalità disponibili in remoto sono:

Scultorob
  • Monitor della macchina tramite una webCam;
  • Start e Stop della produzione;
  • Gestione Override;
  • Visualizzazione e variazione giri mandrino;
  • Visualizzazione stato di avanzamento della lavorazione;
  • Gestione programmi;
  • Visualizzazione Tabella Utensili;
  • Funzionalità di backup e diagnostica della macchina.

[ SCANNER 3D

ScultoRob può essere arricchito con uno scanner laser esterno in grado di ottenere in pochi istanti un modello 3D digitale, facilmente scalabile e modificabile, pronto per essere usato all’interno di ARPP®.

Sono disponibili soluzioni appropriate ad ogni scopo di utilizzo dello scanner, garantendo sempre elevati livelli di accuratezza ed affidabilità: dalla versione impugnabile e maneggevole, a quella con base fissa a terra.

L’integrazione dello scanner permetterà, ad esempio, di riprodurre statue e bassorilievi di originali artististici e copie in pietra di oggetti di qualsiasi altro materiale.

Scultorob


Inoltre, grazie all’estrema precisione dello strumento, sarà possibile realizzare oggetti in pietra alti oltre 2 metri, partendo da bozzetti in materiale leggero (argilla, gesso, polistirolo,...) di piccole dimesioni.

[ DATI TECNICI

tabella dati tecnici

« Clicca sulla tabella per ingrandire l'immagine

[ Sulle tracce di Scultoroblavorazioni con roboticom

Alcune realizzazioni importanti prodotte da noi o da nostri clienti utilizzando ScultoRob.

1999 Grande Moschea dell’Oman.

Realizzazione in marmo bianco di Carrara della volta della Cupola della Grande Moschea dell’Oman (OM).

2004 Venere del Barberini.

Copia a grandezza naturale della Venere del Barberini, per conto della Newby Hall, Yorkshire (UK).

2004 Scala monumentale del “Mudam”.

Museo di arte moderna del Lussemburgo, disegnato da Leoh Ming Pei (LU).

2004 Sfinge

Copia della Sfinge di Delfi realizzata a Lione (FR).

2007 Ritratto del Mecenate. lavorazioni con roboticom

Copia della statua raffigurante Mecenate il cui originale è ospitato nel museo di Arezzo.

La copia è stata realizzata per la Presidenza della Repubblica Tedesca (DE).

2009 Modena, Ara della Liberta Vetilia Egloge.

Copia a grandezza naturale del monumento ritrovato nel 2007 durante lavori sulla via Emilia a Modena e collocata al centro di una nuova rotatoria (IT).

2008 Atleta Tarantino.

Realizzazione del “Sarcofago dell’Atleta Tarantino”, dono del governo Italiano al governo cinese in occasione dei Giochi Olimpici (CN).

2008 Statue di Roselle. lavorazioni con roboticom

Copia a grandezza naturale di un gruppo di statue ritrovate presso gli scavi archeologici di Roselle per conto del museo etrusco di Grosseto (IT).

2009 Tashkent, Uzbekistan.

Conference Palace. Realizzazione delle copertine elicoidali delle scale (UZ).

2009-2010 Statue di Roselle.

Secondo step della realizzazione di copie a grandezza naturale di statue ritrovate presso gli scavi archeologici di Roselle (IT).

2010 Marocco.

Realizzazione di vari elementi architettonici in marmo Carrara per la ristrutturazione di una villa appartenente al Sovrano del Marocco (MA).

2010 Shanghai, Shanghai International Financial Centre (IFC).

Progettazione e creazione dei programmi macchina per la realizzazione di una grande fontana ellittica in granito (CN).

2009. Realizzazione per uno scultore belga di un twist in granito alto oltre due metri (BE). 2009 Cattedrale Dalmine (Bg).

Realizzazione di copie a grandezza naturale di tre statue raffiguranti la Madonna, il Santo ed il Guerriero (IT).

2010 New York, 888 Madison Avenue Ralph Lauren Shop:

progettazione e realizzazione di tre rampe di scala in marmo supai con elementi elicoidali (US).

lavorazioni con roboticomlavorazioni con roboticom
Richiedi la tua
soluzione su misura
in pochi semplici passaggi »
metodo web Fabrica Scienzia Machinale